Benvenuto sul sito di METATRON GROUP

FRANCESCO TASKAYALI: nel videoclip di “Bazar” tutto lo spirito cosmopolita del pianista italo turco

FRANCESCO TASKAYALI: nel videoclip di “Bazar” tutto lo spirito cosmopolita del pianista italo turco

Un suggestivo viaggio tra le note di Francesco Taskayali e le strade di una città onirica: fuori il video ufficiale del brano Bazar, che anticipa il concerto del 7 dicembre all’Auditorium Parco Della Musica di Roma.

La sensibilità cosmopolita di Francesco Taskayali, capace di far convivere fascinazioni mediterranee e mediorientali in un’unica anima musicale, trova piena espressione nel videoclip ufficiale di Bazar, singolo estratto dal suo ultimo album Wayfaring, pubblicato lo scorso maggio per INRI Classic. Una piccola perla d’animazione  in cui il connubio fra la musica del giovane pianista e compositore di origini italo-turche e l’immaginario visivo degli artisti siciliani Buonaventura Schimicci, Elide Triolo e Massimiliano Scude di Discover Productions dà origine a un mondo fantastico a metà strada fra Istanbul e Palermo, due città tanto distanti dal punto di vista geografico quanto vicine per atmosfere, suoni, colori e profumi.

Mano a mano che la melodia di Bazar, partendo dal semplice e misurato suono di una goccia d’acqua sul davanzale, si dispiega in tutta la sua vorticosa ampiezza sonora, l’elaborato mosaico di immagini in 2D e 3D della clip – presentata in anteprima esclusiva su Wired.it – guida gli spettatori in un viaggio che ha inizio all’interno di un pianoforte, per proseguire nei luoghi di uno scenario cittadino onirico che ne assume le sembianze e che attraverso un incalzante susseguirsi di metafore e analogie musicali e visive conduce al centro della piazza, dove finalmente compare l’artista.

GUARDA IL VIDEO

 

NUOVI APPUNTAMENTI LIVE

7 dicembre Auditorium Parco Della Musica Roma
info e biglietti: http://bit.ly/TaskayaliRoma

27 gennaio 2018 Teatro Comunale Tasso – Sorrento 
14 febbraio 2018 Centro Culturale Candiani – Mestre 

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*